I tessuti colorati e allegri di Free Spirit

Contro i giorni freddi e nuvolosi serve solo una cosa: una buona dose di colore. E di colore le collezioni di Free Spirit ne offrono proprio tanto! Questi pregiati tessuti in cotone sono perfetti per le tue idee creative. Cuscini, coperte patchwork, camicette vaporose o abiti estivi: mentre cuci i tuoi piccoli capolavori potrai già assaporare un po’ di estate! Oppure dedicati alla creazione di complementi d’arredo colorati e vivaci per il soggiorno!
tessuti Free Spirit

"

Intervista con Dena Designs

Recentemente abbiamo inserito tra le nostre selezioni i meravigliosi tessuti in cotone di entrambe le stiliste di Free Spirit, Dena Designs e Heather Bailey. Sicuramente vi interesserà sapere chi sono queste stiliste e cosa le ha ispirate per la creazione dei loro design. Noi le abbiamo intervistate per voi. Intervista con Dena Designs Nome: Dena Fishbein
Data di nascita: 03. Jan
Luogo di residenza: Lafayette, California
Formazione: Laureata all’Accademia di Belle Arti dell’Università della California di Los Angeles
Filosofia di vita: Appassionati ogni giorno di quello che fai

Come hai cominciato a lavorare come designer di tessuti?
Ho cominciato subito dopo gli studi a lavorare come designer di tessuti. Non ho mai studiato design dei tessuti. Tutto è cominciato quando ho letto un annuncio su un giornale. Cercavano stilisti di tessuti free-lance e pensai di realizzare alcuni design e di proporli per sapere se potevano essere interessanti. Mi comprai un po’ di colori e un pennellino e mi misi al lavoro. Credevo fosse difficile e stancante e invece mi venne del tutto naturale. Pensai: “wow, fantastico! Mi piace!”. Ecco come è cominciata!

Descrivi una giornata lavorativa tipo.
Inizio la mia giornata di lavoro tipo controllando le email al mattino. Poi faccio qualche ricerca al computer e in particolare do un’occhiata a Pinterest e ad altre immagini per cercare nuove ispirazioni. Cerco di dipingere tutti i giorni. Ho due collaboratrici stupende al mio fianco, Kristin e Heidi, che sviluppano con me nuovi design. Io realizzo il disegno e loro elaborano le immagini al computer.

Qual è lo strumento di lavoro che utilizzi maggiormente?
Il mio strumento di lavoro principale è il pennello.

Come influisce il tuo carattere privato sui tuoi design? Vanno di pari passo?
La mia personalità e i miei design si completano a vicenda. Vivo la mia vita circondandomi di cose che amo. Vedo la mia casa come una sorta di progetto artistico. Modifico continuamente alcuni piccoli dettagli, dipingo i mobili e aggiungo piccoli particolari che trovo al mercatino delle pulci. Sono felice se ogni settimana riesco a modificare qualcosina nella mia casa o nel mio studio. E’ un continuo divenire. Sono una persona positiva e quando dipingo desidero esprimere questa positività attraverso i miei design. Adoro i colori in genere e mescolare i motivi floreali e le forme geometriche per creare look freschi e allegri.

Qual è stato il tuo primo successo da designer di tessuti?
Il primo anno che ho cominciato a disegnare i tessuti ero estremamente positiva. Penso che il fatto di essere una pittrice non abituata a questo genere sia stato veramente un vantaggio. Avevo un approccio naif e questo mi ha contraddistinto da altri designer dandomi un originalità tutta mia. In quell’anno i miei design per la biancheria da letto sono stati pubblicati sulla copertina del catalogo di Macy’s e i miei tessuti arredo sulla copertina di una rivista tessile. Non ci potevo credere quando ho visto i miei design pubblicati. Sono così grata per questo inizio così fortunato. Mi ha dato la consapevolezza e la sicurezza di cui avevo bisogno per continuare a lavorare al meglio. Non sai mai di cosa sei capace finché non provi.

Ringraziamo Dena per aver accettato l’intervista!

Volete sapere di più su Dena Designs e Heather Bailey? Date un’occhiata ai loro siti internet. Potrete così conoscere più da vicino entrambe le stiliste.

Dena Designs e Heather Bailey. Le stiliste di Free Spirit adesso anche su tessuti.com

Una novità in esclusiva per voi. Su tessuti.com i nuovi stilisti Free Spirit Gli stilisti di Free Spirit vi piacciono così tanto che abbiamo pensato di aggiungere i prodotti di altre due stiliste al nostro assortimento. Dena Fishbein della Dena Designs e Heather Bailey sono le stiliste di tessuti stampati coloratissimi con la consueta qualità Free Spirit. Mentre Heather Bailey preferisce i motivi geometrici e semplici, i design di Dena sono un tripudio di fiori, piante e fantasie di animali in freschi colori.

Nuove collezioni dei designer Free spirit!

Colori allegri e alta qualità - nuove qualità in cotone delle collezioni Free Spirit Ad aprile abbiamo presentato per la prima volta le collezioni dei designer Free Spirit Anna Maria Horner e Joel Dewberry e, visto che vi sono piaciute tanto, abbiamo aggiornato il nostro assortimento con le nuove collezioni. I designer sono rimasti fedeli al proprio stile, alcuni dei loro design più di successo sono ora disponibili in nuovi colori e, ispirati da viaggi, natura e vita, i due designer hanno sviluppato nuovi motivi - tutto naturalmente su qualità di cotone alta. Scopri subito la nuova collezione di Anna Maria Horner "Pretty Potent" e della "Birch Farm" di Joel Dewberry!

Intervista con Anna Maria Horner

Da pochi giorni sono disponibili per te meravigliosi tessuti in cotone dei designer Free Spirit Joel Dewberry e Anna Maria Horner. Visto che sicuramente sarai interessato anche tu a sapere chi siano questi due designer e cosa li ispiri, li abbiamo intervistati e abbiamo riportato qui le loro risposte. Intervista con Anna Maria Horner Nome: Anna Maria Horner
Data di nascita: 31.07.1972
Luogo di residenza: Chicago, Illinois
Formazione: Laurea triennale in storia dell'arte con focus sul disegno presso l'Università del Tennessee
Filosofia di vita: Sii amichevole.

Come hai cominciato a lavorare come designer di tessuti?
Sono stata avvicinata nel 2006 dall'ex capo del dipartimento di design del marchio Free Spirit a una fiera a New York, dove ho presentato il mio lavoro. Allora l'industria tessile aveva cominciato a cambiare e ad adattarsi all'attualità. Inoltre, i tessuti patchwork dovrebbero cambiare e offrire qualcosa di più rispetto al modello tradizionale.

Descrivi una giornata lavorativa tipo.
Vado nel mio studio dopo che i bambini sono andati a scuola e mio marito a lavorare. Poi comincio la giornata controllando le mie E-Mail e bevendo un caffè. E quando i miei assistenti arrivano nello studio, esaminiamo il piano per il giorno e piani per le prossime settimane, perché ogni settimana c'è qualcosa di nuovo da fare. Se sto progettando dei tessuti spendo un sacco di tempo al mio tavolo da disegno e digitalizzando i design al computer. Inoltre, io disegno e scrivo cartamodelli e modelli di ricamo, così spendo anche un sacco del mio tempo cercando di modificare le immagini e i testi, nonché i modelli per la pubblicazione preliminare. Dare un occhio ai Social Media e pianificare i nostri workshop prende anche del tempo in cui, con il mio team, concordiamo le sessioni di foto e le strategie di marketing. Non sono sicura, quindi, di avere una giornata tipica ... tutti i giorni sono leggermente diversi :).

Qual è lo strumento di lavoro che utilizzi maggiormente?
La mia mano destra e una penna.

Come influisce il tuo carattere privato sui tuoi design? Vanno di pari passo?
Penso che le persone che mi conoscono bene direbbero che i miei design mi rispecchiano molto. E 'sempre difficile descrivere se stessi, ma penso di essere amichevole, socievole e piena di energia ... e penso che le stampe esprimano tutto ciò anche abbastanza bene.

Qual è stato il tuo primo successo da designer di tessuti?
La sensazione inebriante che ho sperimentato è stata quando sono arrivati i primi coupon ​​dalla mia prima collezione di tessuti e ho potuto toccare il tessuto di cotone colorato, liscio e bello con le mie mani. La decisione su cosa dovessi cucirci per primo è stata significativa e mi ha quasi sopraffatto. Quello che ritengo il mio primo vero momento di successo è stato quando ho riconosciuto il mio tessuto indosso a una persona sconosciuta per la strada.

Ringraziamo Anna Maria per l'intervista!

Vuoi sapere altro su Joel Dewberry e Anna Maria Horner? Vai sulla loro pagina web e scopri di più sul questi designer di tessuti.

Intervista con Joel Dewberry

Da pochi giorni sono disponibili per te meravigliosi tessuti in cotone dei designer Free Spirit Joel Dewberry e Anna Maria Horner. Visto che sicuramente sarai interessato anche tu a sapere chi siano questi due designer e cosa li ispiri, li abbiamo intervistati e abbiamo riportato qui le loro risposte. Intervista con Joel Dewberry Nome: Joel Dewberry
Data di nascita: 12.12.1974
Luogo di residenza: Perry, Utah ( piccola città agricola con forte frutticoltura nel nord dello Utah)
Formazione: BFA (laurea in belle arti) in Graphic design alla BYU e un MBA al Rollins College
Filosofia di vita: Il passato è passato, impara da esso. Il futuro è davanti a te, preparati a quello che ti aspetta. Il presente è qui, vivilo.

Come hai cominciato a lavorare come designer di tessuti?
Ho cominciato a lavorare come designer di tessuti nel 2007, dopo essere stato invitato dall'azienda Westminster Fibres a creare una collezione introduttiva e per vedere se le mie idee e i miei design potevano avere successo. Sette anni dopo continuo a creare tessuti e mi diverto a fare esattamente ciò che amo.

Descrivi una tua giornata lavorativa tipo
Una tipica giornata in studio consiste nel leggere e rispondere alle E-Mail, compilare e inviare i modelli e gli ordini di tessuto, progettare il design per nuove collezioni, raccogliere idee su come posso presentare i miei design dei tessuti e cercare di intuire come si muove l'industria tessile. Nel frattempo ci sono un sacco di interruzioni per i miei figli (molto gradite), chiacchiere con gli amici e la famiglia e un po' di tempo che prendo per sperimentare con penna e inchiostro, strumenti di disegno, fotografia e colore.

Qual è lo strumento di lavoro che utilizzi maggiormente?
Il mio quaderno da disegno è di gran lunga il mio strumento di lavoro più importante. È il mio diario creativo. Catturare momenti magici e idee è il mio modo di organizzare i miei pensieri e la direzione creativa che voglio perseguire.

Come influisce il tuo carattere privato sui tuoi design? Vanno di pari passo?
Come potrebbe essere diversamente? Credo che sarebbe sbagliato cercare di separare i due aspetti, o forse è più facile essere me stesso, così come vengo visto attraverso il mio design. Mi piace dar forma ai miei design basandomi sulle mie esperienze di vita del momento. Un'espressione di ciò che è importante per me, dove vedo la bellezza e ciò che risveglia la mia attenzione.

Qual è stato il tuo primo successo da designer di tessuti?
Il mio primo momento di successo da designer è stato quando ho visto il mio primo design stampato. Mi ha mostrato il mio status da autore visuale. Ero molto commosso al pensiero che il mio progetto fosse ormai tangibile e palpabile ed elaborato da altri creativi.

Ringraziamo Joel per l'intervista.

Vuoi sapere altro su Joel Dewberry e Anna Maria Horner? Vai sulla loro pagina web e scopri di più sul questi designer di tessuti.

Free Spirit su tessuti.com: è arrivata la collezione di Joel Dewberry

Il marchio "Free Spirit" della Coats è sinonimo di creatività e marcata originalità. Insolito, come lo sono i designer del marchio e le numerose collezioni. Questi tessuti in cotone di pregiata qualità sono sempre al passo con i tempi e perfetti per uno spirito libero e creativo come il tuo. Free Spirit su tessuti.com: è arrivata la collezione di Joel Dewberry Sono arrivate le fantasie del noto designer di tessuti Joel Dewberry. Da noi puoi trovare l'ultimissima collezione nella categoria dei tessuti di marca. Le fantasie si ispirano alla visione della vita di Joel Dewberry e piacciono per i loro colori e motivi intensi, che rimandano al passato ma che grazie alla sapiente scelta dei colori hanno un effetto moderno e contemporaneo. Dai un'occhiata alle fantasie disponibili e immaginati il tuo abbinamento perfetto. Puoi scegliere di utilizzare questi tessuti per confezionare cuscini, borse, abbigliamento oppure come vuoi. La loro pregiata qualità di cotone ti permetterà di realizzare tutto quello che vuoi! A breve potrai conoscere più in dettaglio lo stilista che rispoderà per noi ad alcune domande!

Free Spirit su tessuti.com: la collezione di Anna Maria Horner disponibile da oggi

Il marchio "Free Spirit" della Coats è sinonimo di creatività e marcata originalità. Insolito, come lo sono i designer del marchio e le numerose collezioni. Questi tessuti in cotone di pregiata qualità sono sempre al passo con i tempi e perfetti per uno spirito libero e creativo come il tuo. Free Spirit su tessuti.com: la collezione di Anna Maria Horner disponibile da oggi Da oggi nella nostra categoria dei tessuti di marca puoi trovare le fantasie di Anna Maria Horner. Le sue fantasie ti conquisteranno per i colori vivacissimi e i motivi originali. Non sono solo perfette per i tuoi progetti patchwork, ma anche per capi originali e borse. Lasciati sedurre dai colori e dalle fantasie e prova tu stesso quanto sia divertente lavorare un tessuto del genere! A breve potrai conoscere più in dettaglio la stilista che rispoderà per noi ad alcune domande!